Lo Studio Napolitano invitato a Tunisi per la Conferenza Internazionale degli Investimenti

Lo Studio Napolitano invitato a Tunisi per la Conferenza Internazionale degli Investimenti

Nessun commento su Lo Studio Napolitano invitato a Tunisi per la Conferenza Internazionale degli Investimenti

Il 29 e il 30 novembre p.v., lo Studio Legale Napolitano sarà a Tunisi, invitato a partecipare alla Conferenza Internazionale di Investimenti.

In questa occasione il Governo tunisino presenterà il piano quinquennale di sviluppo 2016-2020, che include la realizzazione di importanti progetti per quasi – complessivamente – 60 miliardi di euro. Obiettivo della Conferenza è, dunque, quello di promuovere nuove opportunità di investimento in Tunisia, paese che aspira a diventare sempre di più meta degli investitori stranieri, specie all’indomani della nascita del nuovo Governo di coalizione.

Cinque i settori di interesse: a) governance e riforme dell’amministrazione; b) infrastrutture e grandi opere; c) sviluppo umano e inclusione sociale; d) sviluppo regionale; e) economia verde e sviluppo sostenibile.

– due giorni di incontri B2B

– 1800 le aziende che hanno già presentato domanda di partecipazione, sebbene fra queste ne verranno selezionate solo 1.200.

– 72 i Capi di Stato di cui si prevede la presenza.

Un’importante opportunità per le aziende italiane da non perdere, considerando anche i numerosi vantaggi che offre il Paese, sia sul piano legislativo che fiscale, specie alla luce della nuova legge bancaria entrata in vigore lo scorso maggio e il nuovo codice degli investimenti.

Per visionare il programma completo:

http://www.tunisia2020.com/en/programme/

Leave a comment

Back to Top