Lo Studio Napolitano invitato a Tunisi per la Conferenza Internazionale degli Investimenti

Lo Studio Napolitano invitato a Tunisi per la Conferenza Internazionale degli Investimenti

No Comments on Lo Studio Napolitano invitato a Tunisi per la Conferenza Internazionale degli Investimenti

Sorry, this entry is only available in Italiano. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Il 29 e il 30 novembre p.v., lo Studio Legale Napolitano sarà a Tunisi, invitato a partecipare alla Conferenza Internazionale di Investimenti.

In questa occasione il Governo tunisino presenterà il piano quinquennale di sviluppo 2016-2020, che include la realizzazione di importanti progetti per quasi – complessivamente – 60 miliardi di euro. Obiettivo della Conferenza è, dunque, quello di promuovere nuove opportunità di investimento in Tunisia, paese che aspira a diventare sempre di più meta degli investitori stranieri, specie all’indomani della nascita del nuovo Governo di coalizione.

Cinque i settori di interesse: a) governance e riforme dell’amministrazione; b) infrastrutture e grandi opere; c) sviluppo umano e inclusione sociale; d) sviluppo regionale; e) economia verde e sviluppo sostenibile.

– due giorni di incontri B2B

– 1800 le aziende che hanno già presentato domanda di partecipazione, sebbene fra queste ne verranno selezionate solo 1.200.

– 72 i Capi di Stato di cui si prevede la presenza.

Un’importante opportunità per le aziende italiane da non perdere, considerando anche i numerosi vantaggi che offre il Paese, sia sul piano legislativo che fiscale, specie alla luce della nuova legge bancaria entrata in vigore lo scorso maggio e il nuovo codice degli investimenti.

Per visionare il programma completo:

http://www.tunisia2020.com/en/programme/

Leave a comment

Back to Top